video esplicativi

Le qualità che dovrebbero avere i video esplicativi

I migliori video esplicativi non solo hanno immagini accattivanti, ma anche una narrazione chiara e dinamica che può catturare e catturare istantaneamente l’attenzione dello spettatore.

Infatti un’animazione forte, abbinata ad una voce fuori campo stimolante può creare un video esplicativo professionale, raffinato e di facile comprensione.

L’audiotipo, per queste tipologie di video, cambia a seconda dell’azienda, ma generalmente si usa come base la manager o la dottoressa, dando loro una sfumatura specifica con l’audiotipo proprio del brand.

I vantaggi di aggiungere la voce fuori campo al tuo video esplicativi

Soprattutto a causa della diminuzione della capacità di attenzione, la tua azienda dovrebbe utilizzare una voce che tenga gli spettatori incollati allo schermo e garantisca che i punti chiave del tuo video esplicativo lascino un segno duraturo.

I contenuti video non sono mai stati consumati a una velocità maggiore di quella di adesso. I consumatori di oggi sono più inclini a riporre la propria fiducia nei marchi che forniscono contenuti video che istruiscono i propri utenti su come utilizzare un prodotto o servizio o video esplicativi che demistificano un concetto o svelano una notizia di tendenza.

Possiamo dire quasi dire che i video esplicativi siano un pilastro sia del marketing moderno che del giornalismo.

Uno dei maggiori vantaggi della creazione di video esplicativi è che possono fare affidamento principalmente su una forte narrazione per raccontare una storia e delineare succintamente un concetto.

Trovare le principali tipologie di voce per il video esplicativi

Le qualità vocali della voce fuori campo che usi nel tuo video esplicativo determineranno il tipo di impressione che avrai sul tuo pubblico. Ad esempio, scegliere una voce emotiva in un video esplicativo sui cambiamenti climatici ti aiuterà a sottolineare la gravità del problema.

La scelta della giusta voce fuori campo per il tuo video può avere un impatto duraturo sul tuo pubblico. Infatti, uno studio del 2011 di Clark & ​​Mayer ha scoperto che la fidelizzazione dello studente è migliorata quando le parole sono abbinate a grafica e audio corrispondenti.

Inoltre, la voce umana è un potente strumento che può aiutarti a superare le barriere di accessibilità come la scarsa alfabetizzazione e la posizione geografica, consentendoti di raggiungere un pubblico più ampio con il tuo video esplicativo.

Ora, esaminiamo quali sono le tipologie di voice over per i video esplicativi che attirano di più il pubblico.

Le 6 tipologie principali di voce per i video esplicativi

1. Voce fuori campo credibile

Una voce credibile assicura che ogni parola del tuo script sia trasmessa in modo significativo, rendendo il messaggio del tuo marchio più plausibile per gli spettatori. Il tuo marchio si basa sulla narrativa che crei, quindi una voce credibile aiuterà sicuramente la tua visione del marchio ad apparire ben ponderata e affidabile.

La maggior parte dei video esplicativi mostra nuove idee, e per questo è fondamentale che la tua voce fuori campo sia convincente. Il pubblico può diffidare di prodotti o servizi unici, così uno stile di narrazione credibile sosterrà le tue proposte, dimostrando che vale la pena investire.

Allo stesso modo, una voce credibile deve anche essere familiare, senza avere accenti che la identifichino con un particolare stato o regione.

Inoltre, soprattutto se viene spiegato un servizio tecnologicamente complesso, una voce credibile che lo spiega in modo chiaro e sicuro, lo farà apparire semplice!

2. Voce fuori campo amichevole

Una voce fuori campo amichevole mostra al pubblico quanto sia disponibile e premuroso il tuo marchio, utilizzando un tono gentile e disponibile. Le voci amichevoli sono altamente espressive e informali, conferendo un tocco umano al tuo video esplicativo. Vediamo sempre più marchi adottare questa qualità vocale, perché li aiuta a connettersi con il loro pubblico a un livello più personale.

Esprimendoti allo spettatore come a un amico, puoi esprimere i vantaggi del tuo servizio in modo divertente e informale. Aggiungendo una grafica colorata a una narrazione espressiva, il marchio viene ritratto come accessibile, una qualità che attirerà sicuramente potenziali clienti.

3. Voce fuori campo colloquiale

Il voice over colloquiale è più coinvolgente perché non usa una voce formale da annunciatore. Trasmette invece il messaggio del tuo marchio in modo sereno, facendo attenzione a non intimidire il tuo pubblico. Ancora più importante, quando si considerano le cose da fare e da non fare per dare voce al tuo brand, considera che è stato dimostrato che la conversazione stimola il coinvolgimento del pubblico. La narrazione colloquiale aumenta il coinvolgimento del pubblico sollevando domande e consentendo al pubblico di partecipare alla conversazione spingendola ad iscriversi sulle piattaforme di social media.

Un’idea? Prova ad utilizzare delle domande retoriche per far riflettere sui vantaggi del tuo prodotto o servizio utilizzando la voce colloquiale. Semplice, ma molto efficace.

4. Voce fuori campo autentica

Una voce fuori campo autentica è allineata con la voce del tuo brand, esprimendone chiaramente l’identità e i valorie consentendo al pubblico di comprendere la tua visione generale.

5. Voce fuori campo articolata

Una voce fuori campo articolata è chiara e convincente, spiegando il messaggio generale del tuo marchio in modo diretto. La voce fuori campo dovrebbe pronunciare attentamente ogni parola e concentrarsi sulla spiegazione del messaggio del brand in modo semplice.

È utile per spiegare in modo chiaro al pubblico il motivo per cui hanno bisogno del tuo prodotto e come possono trarne vantaggio in diversi modi. Anche se il tuo script ha un gergo tecnico, risulta facile da capire se il doppiatore articola in modo coinvolgente.

6. Voce fuori campo divertente

Usare l’umorismo è un ottimo modo per entrare in contatto con il tuo pubblico, perché mostra che il tuo brand ha una personalità e rende il video esplicativo piacevole da guardare.

Infondere umorismo in uno script esplicativo richiede molta attenzione, perché non vuoi esagerare o rischiare di sembrare grezzo. Ci sono diversi modi in cui la voce può essere divertente, ad esempio l’esagerazione o il sarcasmo sono alcuni dei modi più intelligenti per far ridere gli spettatori.

Ottieni la voce perfetta per il tuo video esplicativo

Quando si tratta di creare un video esplicativo che coinvolga e converta il tuo pubblico, hai molte opzioni tra cui scegliere. Con Voce Che Vende, sei sicuro di affidarti a dei professionisti che ti seguiranno passo dopo passo nella creazione della voce adatta al tuo video esplicativo, con la possibilità di avere inoltre una demo di 15 secondi da poter testare immediatamente.

Per richiedere la tua consulenza gratuita, clicca qui!

Richiedi la tua consulenza gratuita!

La voce giusta per il tuo business?

Scoprila con il nostro percorso gratuito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *